domenica 5 aprile 2009

Domenica delle Palme.

Dedicato a chi crede ed a chi, pur non avendo il dono della fede come me del resto, riconosce nella figura di Gesù, una delle massime espressioni di grandezza, nella storia dell'Umanità.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara figlia mia ,la ricerca della fede è una cosa lenta e laboriosissima.In questa ricerca spesso ci si appoggia sui propri casi della vita,ma come tu puoi ben capire non sempre questo è sufficente.Io nella mia lunga ricerca sono arrivato a un a posizione di stallo e cioè sono in un punto in cui non l'ho trovata però so anche di non aver fatto tutto per trovarla,ma di ona cosa sono certo ,prima o dopo la troverò ..... Baci Babbo

ALEPH ha detto...

Eh, è una bella lotta...anche io faccio molta fatica e propendo più verso l'agnostico. Notte.

monteamaro ha detto...

Ciao Syl, come sempre, chi dice di non credere, sorprende e spiazza, chi pensa di aver fede...come me del resto.
E quando incontro chi come te, esprime tenerezza nei riguardi dell'Uomo Gesù, mi sento terribilmente inadeguato come cristiano.
Grazie per la dedica e un abbraccio, penso che questa sera, Gesù passerà a darti la buonanotte.

Donnachenina blog ha detto...

Cara Syl-vietta, due post ed entrambi eccezionali, intendo dire a quello che si riferiscono...la grande Callas, e il nostro caro Gesù...grazie Syl..sono passata ora per salutarti e augurarti una buona giornata, perchè mi sto accingendo ad uscire per andare a Milano per faccende, oggi c'è un bel sole deciso (così mi pare) e speriamo che resti...
Un abbraccio affettuoso e un caro saluto
Franca
P.S.- Mi permetto di dire che quando vedo i commenti del tuo babbo...mi commuovo..

lucagel1 ha detto...

Era davvero un grande saggio ed illuminato...
ciao

la signora in rosso ha detto...

Io non credo, ma penso si possa annoverare tra chi ha fatto del bene e ha detto cose che sono rimaste nei secoli...

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Syl-vietta, sì i fiori diventano sempre più i miei compagni di viaggio!
La glicine di Milano non è ancora fiorita, come del resto tante altre ..i fiori hanno le loro particolarità, come le persone..
Syl, non è la Pervinca il fiore spontaneo perchè la Pervinca la conosco molto bene,oggi ero tornata sul forum di giardinaggio...volevo postare lì per farla riconoscere...ma siccome ho cambiato l'indirizzo di posta, devo rifare tutta la registrazione e non ne avevo voglia, lo farò un'altra volta...
Sai Syl, in un posto sempre a Milano c'è una casa dove ci sono due glicini che si incrociano, uno a destra e uno a sinistra però il particolare è che uno è bianco...immagina l'effetto...se avrò un po' di voglia andrò a vedermela, quest'anno la primavera me la sto proprio godendo, quando guardo i fiori mi sembra di essere in Paradiso...
Ti saluto con con abbraccio affettuoso e ci sentiamo
ciao
Franca

Emi ha detto...

quanto è difficile credere in un mondo come questo...ammiro chi ci riesce veramente
un abbraccio cara...a presto da Emi

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Syl-vietta, ho visto il tuo commento...sono uscita a fare una passeggiata, e sono andata a fotografare di nuovo il fiore viola misterio9so...io non ho fatto caso che Teresa, aveva usato lo stesso nome che hai suggerito tu e distrattamente credevo che lei avesse magari capito di che fiore si trattasse, invece parla anche lei della Vinca Minor, ma la Vinca cresce bassa come le viole ...questo fiore che ho trovato io ha un punto di viola molto intesnso, e poi cresce in altezza....nel boschetto dove l'ho trovato era l'unico, mentre le Vinche tappezzano degli spazi, ha delle foglie che assomigliano a quelle delle ortiche...comunque se vuoi vai a vedere che ho postato di proposito la foto scattata oggi...dove si vede come cresce in altezza...
Quando mi capèiterà di passare da via Gransasso a Milano, se sarà in questo periodo di fioritura cercherò con gli occhoi il glicine che dici tu...se lo vedo te lo dico.
Un abbraccio affettuoso e buona continuazione con questo bel calduccio
Un saluto caro
Franca

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Hai ragione quando dici che comunque è una grande figura che merita l'attenzione dovuta. Il bello è quando nessuno condiziona l'altro. Io? Ormai mi trovo in difficolta....ma so che in fondo ci credo, forse più che altro in disaccordo con molte cose fatte in suo nome da alcuni....

ALEPH ha detto...

Passo solo per darti buon giorno. Bye

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Syl-vietta, un'altro giorno di sole tutto per noi...ti auguro una buona giornata...con i tuoi amici Petra & company...in più il verde che ti sta attorno e i colori...ieri ho visto dalla macchina,( non potevo fermarmi )degli Irisi già sbocciati (erano nelle aiuole di un grande distributore...non so perchè ma ispirano i benzinai questi fiori, ricordo tanti chioschi di benzina dove ci sono Iris, addirittura più volte li ho visti spuntare da una gomma di macchina....ce li piantano dentro, o diciamo che infilano la gomma dove c'è lo spiazzeto degli Irisi, e man mano che crescono la gomma è come se gli facesse da vaso...
Un saluto con affetto e un abbraccio Syl-vietta!
Franca

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Syl-vietta, eccomi quà...sono stata per un po' con le mani nella terra...lo spiazzetto del condominio che ho fatto diventare il mio piccolo giardino...spero di farti vedere gli Irisi fioriti, io li sto guardando amorevolmente tutti i giorni.
Come stai? Spero bene ...magari sei impegnata a preparare qualcosa di buono per la Pasqua!
Ti lascio il mio abbraccio con affetto e anche un caro saluto
Franca