venerdì 16 ottobre 2009

Oggi è così!



Ebbene, questa è la situazione di oggi!
La vecchia caldaia non è più affidabile e così stiamo installando quella nuova.
Ma che casino!
Muro spaccato, polvere ovunque, rumore e puzza di cantiere!
Per fortuna c'è un bel sole, ma fà freddo!
Stamattina c'erano quattro gradi e per stasera dicono che la temperatura scenderà ulteriormente.
Comunque stavolta io non c'entro nulla col ritardo dei lavori, in teoria dovevamo farlo alla fine di Agosto e col clima ancora caldo, ma un brutto imprevisto ha fermato la persona che esegue il lavoro ed è stato possibile solo oggi.
Anche se la muratura verrà ultimata domattina, per questa sera dovrei avere sia l'acqua calda che il riscaldamento, casomai ce ne fosse bisogno......
Ragazzi.....ho una colonna sonora di bestemmioni, anche inventati, paragonabile unicamente a quella di una intera impresa edile bergamasca, ma "l'autore" è un solo uomo.....da non credere!
Poco fà gli abbiamo offerto anche un bicchierino di grappa.....si insomma, non era proprio un bicchierino ma un normale bicchiere da acqua, che è stato generosamente riempito e tracannato, adesso aspetto arditi neologismi, ma essendo un veneto doc, dubito che la cosa lo sposti di un centimetro!
Rumore di fiamma ossidrica.....oddìo, me ne stò ben lontana, non si sa mai!
Kisses............

10 commenti:

francesca ha detto...

La Voglio anche una grappa che qui oggi c'e` nevischio, magari una dose un po` piu` piccola...
Comunque buon fine settimana
Francesca

giardigno65 ha detto...

che sfortuna ! coraggio passerà pure sta fiamma ossidrica !!!

calendula ha detto...

le temperature sono scese anche qui da noi... ma dicono che la settimana prossima risaliranno......io preferisco un bel succo di frutta...

zilia ha detto...

A " pruposit " di caldaia..anche io ieri sera felice ho acceso i caloriferi....e dopo una mezz'oretta seduta tranquilla a telefonare, mi è caduto l'occhio sul pavimento e..c..oibò pieno di acqua. Quindi togli le scarpe e a piedi nudi raccogli l'acqua anche con una sequela di paroline delicate adatte ad una anziana!!!! Che bello avere il riscaldamento autonomo!!!! Ciao ciao Zilia

la signora in rosso ha detto...

Veneto doc, allora!
Spero sia tutto risolto...perchè anche da me, con il termosifone acceso si sta bene.

Buba ha detto...

una grappetta ogni tanto me la farei volentieri anch'io certe volte al lavoro, peccato che sono astemia ....

Anonimo ha detto...

Oh sì,spero,Cara conni che ormai sia quasi terminato il vostro lavorone!!!Però il tipo veneto è simpatico e,con le sue "invenzioni",potrebbe essere utile in futuro......Bye bye.

parolearia ha detto...

Sembra la casa di mia madre stamattina, quando le ho portato il Tinis !!

Anonimo ha detto...

Le bestemmie che ho sentito in questi giorni e che dovrò sentire nei giorni futuri penso mi basteranno per il resto dei miei giorni ,A lavoro finito dovremo chiamare l'Esorcista per far purificare la casa.Però è stato divertente eppoi il nostro idraulico è un gran cristiano vero...Baci Babbo

Donnachenina blog ha detto...

Cara Syl-vietta, vedenddo l'argomento e le immagini di questo post...ho sorriso.
Sono anch'io in situazione emergenza caldaia.
Quella che c'è ora è una Vaillant, che però ha ormai 25 anni finiti...ed è finita pure lei.
A settembre avevo chiamato quello che fa la pulizia, è venuto uno che vedeva la mia caldaia per la prima volta...come è entrato in cucina ha lanciato quasi un urlo "Ma signora, come fa ad avere questa caldia?" il motivo era perchè è troppo vecchia è un prodotto che ormai non si trovano più i pezzi di ricambio se ce ne fosse bisogno e quindi praticamente da buttare.
Sta di fatto che quando l'ho chiamto la caldaia ancora funzionava...Si mette a smontarla per fare la pulizia, la rimnonta, fa per metterla di nuovo in funzione e la caldaia non parte!
Mi aveva portato sfiga! Le dico che però prima funzionava, lui mette in dubbio la mia parola, poi aggiunge che in ogni caso lui è addetto solo alla pulizia, e non è un tecnico, quindi non è in grado di stabilire il perchè dopo la pulizia nonj funziona più, ne esce una duiscussione perchè, lui si sentiva in colpa io pretendevo che almeno si impegnasse per farla partire, dopo uno scambio piuttosto vivace mi aveva talemte innervosita che vedevo l'ora che uscisse da casa mia..e varei chiamato un'altro un po' più affidabile....ho pagaro 60 euro e ho tirato un sospirone, quando se ne è andato, tanto è stato capace di trasmettermi il suo esagerato nervosismo.
Il giorno dopo ho chiamato un'altro manutentore senza sapere però che anche lui non è un tecnico,ha rismontato e pulito di nuovo la caldaia...in effetti ha ammesso che era stata una brutta coincidenza quella che dopo la pulizia la caldaia non funzionava più, che avrebbe potuto succedere a chiunque, perchè lo stato della caldaia è proprio al limite.
Con molta pazienza è riuscito a farla partire, avvisandomi però che qualora si fossero presentati dei problemi di non sprecare nemmeno l'uscita di un tecnico perchè non si può pià riparare ...
Tutto questo a settembre. fino a due giorni fa la caldaia ha funzionato solo come acqua calda enon ci sono stati problemi...
I problemi sono cominciati, quando la'ltro ieri ho provato a farla andare come riscaldamento...accendo, parte..dopo un po' vado a controllare i vari termostati e manometri, e vedo che la pressione dell'acqua è al di sotto del limite quando è in funzione il riscaldamento...apro il rubinettimo che serve per far salire la pressione...e da lì non posso descriverti cosa sto affrontando...ascqua da tutte le parti...
Siccome credo ai iracoli, non mi sono arresa, so che mi era già successo una volta...asciugo, la regolo in maniera diversa e riprovo...
Syl-vietta...da due giorni sono attaccata a quella caldaia e prego nella speranza che si metta a fare la brava...avevo già chiesto il preventivo per una nuova...ed è una sberla! Almeno per me...
Anche stamattina, l'ho fatto ripartire ho asciugato, controllato, e ricontrollato...e credo al miracolo, che smnette di fare i capricci con la pressione, perchè poi ho scoperto che un termosifone, perdeva acqua e ho provbveduto a sistemarlo...ora attendo!
Altrimenti tra qualche giorno ti regalerò un post simile al tuo!
Un abbraccione e un caro saluto
Franca