venerdì 13 febbraio 2009

Pizzapizzapizza..............


.............uno dei nostri piatti prediletti!!

12 commenti:

Buba ha detto...

detto fatto..... si vede anche il "verde" del gorgonzola.... gnam gnam !

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl-vietta....prima cosa, sbaglio ho hai aggiunto una tua immagine da poco, che prima non c'era?
Sicuramente sì, perchè altrimenti l'avrei notata...in questa foto,intendo quella dove dietro appaiono delle piastrelle coi fiori, sei davvero bella!!
Bella, perchè hai l'espressione di una bimba felice!
Ora invece tento di darti una risposta, su quello che chiedi col commento su Simone Weil....
Ecco, mi fa piacere che uno scavi..e sempre di più..io scavo sempre e sempre di più, quindi...
certo addentrarsi in una analisi del pensiero della Weil, è davvero una presunzione ardua...anche Artemisia, che mette un commento dopo di te...ammette questa difficoltà nei confronti di Simone...
Per prima cosa, vorrei dire, che trattandosi di una filosofa...il suo pensiero non intendeva dare delle indicazioni pratiche su cosa fare o non fare...le sue sono intuizioni nei confronti, di quello che da sempre è stato il dilemma dell'uomo che pensa..e pensa al male che c'è nel mondo, e non si sofferma solo al suo personale caso...
Ma la frase che ti ha colpito, io per quanto mi riguarda la sento in questo modo "L'Uomo ha bisogno di qualcosa che va aldilà del solo vivere materiale...ha bisogno in poche parole di un Dio...poi bisogna vedere dove uno lo trova...questo Dio...ma il bisogno resta e c'è per tutti...e quando questo vuoto non lo si riesce a colmare col bene (per via di una particolare natura,mancanza di educazione..e chissà quanto altro...) capita che si commettono peccati...(qui lascio a te la libertà di metterci del tuo..nella nozione di peccato...quello che la Weil intende, è molto complicato e bisognerebbe leggerla..)
Il proseguo però della frase, a mio giudizio è più facile da intendere: "Ogni volta che riscattiamo un peccato, distruggiamo un po' del male che possediamo"
Qui si tratta della lotta contro la nostra Ombra (che tutti hanno...)e che ci impegna per tutta la vita..più ci spostiasmo verso la luce, e meno diventa il male che inconsciamente ci portiamo dentro...è il discorso sulla consapevolezza...
Spesso, senza rendercene conto additiamo agli altri, proprio quei difetti che anche se non in maniera cosciente sono i nostri...
Quindi cara Syl-vietta,altro che scavare...c'è un pozzo di cui non si trova mai il fondo...volendo andare in profondità...e certo tu non ti tiri indietro....mi è piaciuto tanto il tuo commento sul blog di Maurizio...specie quando dici...buttarsi anche alle ortiche se è il caso!
Un abbraccio e un bacione...oggi è una giornata meravigliosa...e tu avrai modo di respirare a pieni polmoni nel tuo giardino coi tuoi animali e tra un po' con tutti i tuoi fiori!!
Affettuosamente
Franca

parolearia ha detto...

domani torno a casa e sarò isolata a livello computer!! it's a tragedy! baci

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

ciao un saluto e un regalo per i tuoi cani
http://g1wqgg.blu.livefilestore.com/y1p1UO9NyS2inqu80GeRE2EIJEZPtoTulc3qbfhntDgCTuKq1WajZ8WNwJS1dIwg1mGiEamz_2eSDY/cani%20gatti%20animazione.gif
ciao Sisifo

lucagel1 ha detto...

Belin,ma lo fai apposta....Buona domenica...

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Wow! mi hai fatto venore un mare di acqua in gola.....e che faccio ora?

lartedinadia.blogspot.com ha detto...

Ieri, San Valentino, ho cucinato anche io la pizza che adoro: a mio marito al prosciutto cotto, a mio figlio col crudo, e per me allo speck e gorgonzola. Che buona .... Anche la tua a un buon aspetto. Poi, vista l'indifferenza alla festa che ha dimostrato mio marito (col quale peraltro sono sposata nel bene e nel male da 26 anni), mi sono comperata un etto di biscottini a forma di cuore ricoperti di cioccolato e ho festeggiato con loro alla faccia del diabete mellito di primo grado per il quale ho una spiacevole predisposizione. Chi s'accontenta gode !
Ciaoooooooooooooooo

Anonimo ha detto...

meraviglia,e'anche uno dei miei piatti preferiti e la faccio anche a casa di frank continua cosi`baci zi

sabrina ha detto...

Buona, buona, buona, buona, ho l'acquolina in bocca, ciao da Sabrina

Maurizio ha detto...

Questa è quella più "alta"... ma poi c'è quella "napoletan" un pò più bassa e croccante, e poi c'è la "focaccia" barese, sottile ma soffice, con tanto pomodoro... e olio d'oliva...
Ve gusta?
:-)
Un abbraccione

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl-vietta, si ieri è stata una giornata soleggiata e fredda, con l'aria limpidissima...e anche oggi, pare così...
Ho visto l'altra foto che mi indichi...cosa dire...sei bellissima, ma lo sei ancora adesso.....
Ti auguro un buon inizio settimana e ti lascio un mio abbraccio e un caro saluto

Emi ha detto...

mi viene voglia di mangiarla solo a vederla:)
quando la fai la prossima volta che vengo?:)
a presto...Emi