martedì 10 febbraio 2009

090209.

4U.......RIP.

5 commenti:

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl-vietta, tutto meraviglioso anche la musica, intend dire meraviglioso, pensare al tuo giardino, come mi hai detto!
Anche e me la dalie, non mi piacciono,le solite però...ma ne ho visto alcune a volte, da alcuni fioristi a Milano, che in vita mia non avevo mai conosciuto...ed erano davvero belle, assomigliavano più a delle peonie....altro fiore che non amo molto anche s ha colori molto intensi, sono le Cerbere e le Zinnie, perchè hanno quei petali rustici...
Io però Syl, quando dico che preferisco i fiori spontanei, e meno quelli coltivati, non intendo dire che non amo ad esempio le rose...ci mancherebbe altro!
Io intendevo dire proprio la colticazione industriale dei fiori,dove vengono forzati gli incroci...per fare per esempio una rosa blu...quello lo accetto un po' meno...ma è una mia idea..
Ti ho già accennato che ho visto che tu hai un tipo di Iris, che non sempre si trova...poi mi dirai, dove lo hai preso...hai presente Syl, il giradino dell'Iris di Firenze...dal vivo non l'ho visto, ma conto di andarci..ma ho visto molto su Internet...l'Iris, è uno fra i miei prefderiti...adesso ti lascio, a tutto il tuo lavoro bellissimo..e con calma aspetto le immagini della tua nuova creatura..
Un abbraccio affettuoso
Franca

Anonimo ha detto...

bella musica, e che possa guardare dall'alto questa meravigliosa terra dove tanto ha patito e da dove finalmente è uscita per sempre.che la pace ed il silenzio l'accompagnino in questo ultimo viaggio.....

lartedinadia.blogspot.com ha detto...

Ciao Syl,
A volte penso che sarebbe meraviglioso fare un viaggio in astronave ..... Il silenzio, l'immenso intorno a te .... quasi da paura !
Se hai voglia, vai nel mio blog: ho appena pubblicato delle barzellettine divertenti ..... s'intitolano "storie di donne intelligenti" .... dai che ridere fa bene alla salute.
Ciaooooooooooooooo
Nadia

lartedinadia.blogspot.com ha detto...

Cara Syl,
Mi riferisco al tuo commento sul mio quadro "Verso il traguardo". Sai, io sono fermamente convinta che Dio esista, Dio che per me è amore puro, gioia, vita e luce infinita. Un Dio quello che immagino io che forse si discosta un pò dal Dio Biblico che invece ai miei occhi è severo e a volte molto punitivo (e guarda te, mi sono messa a dipingere la Genesi). Comunque Lui sa che dovrà darmi delle spiegazioni su cose che la mia mente limitata non arriva a comprendere, prima di cacciarmi all'inferno. Credo anche in una vita dopo la morte, che non ti so quantificare, psichica forse, e - una visione notturna di mio padre defunto mentre dormivo (bada, visione non sogno articolato)- che mi ha parlato solo con lo sguardo in un momento molto difficile della mia esistenza, me lo conferma. Comunque, non sono praticante e spesso mi dico che sono cristiana perchè provengo da una famiglia di tradizione cristiana ma forse, se fossi nata altrove, avrei potuto essere buddhista, o induista, o magari mussulmana, chissà. Una concezione forse New Age. Il mio atto di reverenza e fede in Dio allora ? Sforzarmi di amare e rispettare il mio prossimo e le creature del creato, correggere fraternamente se mi sembra il caso, migliorare me stessa. L'amore in fondo è presente in tutte le fedi del mondo, credo. Amare non è facile, ma io trovo che quando si riesce ad amare si sta molto bene con se stessi, e questo è già Paradiso.

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl-vietta, sto immaginando che chissà... sgobbona come sei, cosa stai facendo con il sopraggiungere della Primavera, per il tuo piccolo regno...dopo fotocamera pronta e scatti da regalarci!
Ti abbraccio con affetto e buon lavoro!
Franca