venerdì 30 gennaio 2009

Just A Song Before I Go............

6 commenti:

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl, grazie perchè i tuoi commenti, mi fanno venire le lacrime permettendomi di vivere le mie emozioni rispecchiate, che a volte faccio fatica da sola ad ascoltare...grazie di cuore.
Di questa canzone tua che ho ascoltato (e che mi piace) avevo cercato il testo in italiano, perchè purtroppo l'inglese non lo mastico nemmeno un po', purtroppo non ho trovato la traduzione e ti chiedo la cortesia di tradurmi almeno il titolo così sò di cosa parla la canzone...perchè se noi scegliamo una canzone in quel momento del post, qualcoa vuol dire per noi, aldilà del piacere..così, l'aver scelto un nik, piuttosto che un altro, come ho scoperto del tuo...
Un abbraccio affettuoso, e una buona giornata
Franca

Anonimo ha detto...

cosa fate stasera? io

Donnachenina BLOG ha detto...

Ciao Syl, grazie intanto per la traduzione del titolo della canzone...adesso la posso apprezzare meglio...poi mi spiace per il tuo malessere..davvero..ma domani è un altro giorno e si vedrà, starai meglio..
Per quello che hai detto sul mio post, sono d'accordissimo con te..
Ieri, sono andata a raccogliere rametti di Calicanto dove ti avevo detto, non ho potuto fotografare perchè la mia fotocamera è guasta..ma intanto che me ne procuro un'altra sboccerà meglio, e spero di fare una buona fotografia..i rametti di Calicanto li ho messi in un vastto in camera mia, e stanotte che ho dormito pochissimo il suo profumo mi ha fatto una dolce compagnia...
Ti ringrazio per la tua dolce amicizia..e un abbraccio della buona notte
Ciao Silvietta..mi permetti questo diminutivo? visto che è così che chiamo sempre la mia stupidina?
Ciao e notte

Donnachenina BLOG ha detto...

Eccomi qua Syl, o meglio Silvietta...avevo intuito che la tua statura doveva essere così, anche la mia di Silvia è alta 175cm. e ha un piede che non è certo quello delle scarpette di Cenerentola...sfiora a volte il 40 e mezzo, e fatica anche a trovare facilmente scarpe...
In qianto dici delle donne che hanno la marcia in più, e sono una potenza che ha sempre fatto paura, come non esserti d'accordo...ma ancora ai nostri giorni, non per niente l'ISLAM, tiene la donna segregata, perchè ne ha troppa paura...solo loro ootevano aver scritto un libro come LE MILLE E UNA NOTTE..
Aspetto di vedere una foto quando avrai il tuo Calicanto fiorito, e ora ti lascio con un abbraccio per una dolce notte..
Spero che tu stai meglio di ieri..
ciao
Franca

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Ciao amica mia, come stai? Ti volevo salutare e augurarti una buona settimana!

ASTERIX ha detto...

non possiamo che salutare ,inchinandoci ,e augurarti buona settimana