mercoledì 23 dicembre 2009

Nevicata!

Ieri mattina ore 9! Dopo la grande nevicata, che è iniziata nel primo pomeriggio ed ha proseguito per tutta la notte, Uma esce a cercare la sua pallina ed io, felice come sempre quando c'è tanta neve, scatto foto in pigiama, sperando di non beccarmi qualche malanno!


....la mangiatoia degli uccellini è piena di cibo ed ha un gran cappello di neve sul tetto!!
......Roby non ha ancora spalàto e da qui, per ora, non si passa!
La piscina è diventata invisibile, completamente sommersa dalla neve ed il nostro angoletto, dove d'estate ci piace mangiare guardando il bosco, è interamente sommerso di neve!!
Adesso non nevica più, anzi fino ad un'ora fà c'era un pò di sole, ma pare che torni il tempo orrido....intanto è nuovamente grigio e buio.
Il fico d'india è perito per il freddo...che dispiacere, chissà se almeno le radici sono rimaste vive?
Ieri è stata una giornata campale! Le strade erano pulite già a mezzogiorno, ma non hanno consegnato la spesa on-line, quindi...supermercato e spesona selvagia.....orrore, non sono più abituata e mi sono davvero stancata e stufata!
Vabbè, oggi posso riposarmi un pò (si fà per dire!), ho finito di fare i pacchettini, devo preparare la carne dei cani, (si, perchè la mia romenina me ne ha portata una vagonata, dal ristorante dove lavora alla sera e la devo tagliuzzare e stoccare), e poi vorrei cucinare una cena decente per noi!
Decente ma leggera, solo verdure.....potrei buttarmi sulla teglia di carciofi e patate al forno, facile, veloce e squisita!
Se la faccio, ve la mostro.
Kisses.........

5 commenti:

monteamaro ha detto...

Provo un pò di invidia cara Syl!
Ieri mattina ore 9, da noi 15°, verso pranzo quasi 20! Ma dico, e la scorta di legna che ho fatto con tanta fatica?
Oggi replica, vento di scirocco e caldo che sembra Pasqua..
Mah! han ragione i vecchi: Non ci sono più le stagioni di una volta!
Ho ammirato i dintorni di casa tua, che bello tutto bianco e pulito.
Immagino poi il bosco, silenzioso, con solo qualche svolazzo di uccelli a cercar cibo, a meno che non si decidano a chiedere asilo politico da te e Roby...(facile)
Dai che il Bambinello è alle porte,
finalmente smetteremo di staccare assegni...staccheremo e basta!
Ti auguro giorni sereni, e che il Dio Adolescente, si fermi a casa tua, e ti faccia sentire quell'abbraccio che regala Amore..
Buon Natale Syl, a te, a Roby, al tuo fantastico Babbo, e a tutti quelli che ti vogliono bene.
1 abbraccio.
Gianni.

aleph ha detto...

Però...da te sì che ne è venuta! Qui da me pochi centrimetri che in breve son diventati poltiglia con la pioggia. Peccato.
TI FACCIO TANTI AUGURONI SYL. MAGNA, DORMI, LEGGI, FOTOGRAFA E LIBERA LA MENTE FINO A GENNAIO ( come cercherò di fare io...) . Ciao!

nuvoleblu ha detto...

la neve è sempre uno spettacolo raffinato e decisamente dolce. Qualcosa che non smetterei mai di osservare... peccato che comporte dei geloni e dei -9 che nella mia breve vita ancora non avevo visto.
Sono uscita stamattina per la prima volta da sabato.
Piacere di conoscerti
Giorgia

Donnachenina blog ha detto...

Ciao Syl, meraviglia delle meraviglie la neve!!
Per me più ce n'è megglio è, comprese tutte le difficoltà che comporta,l'importante è che non si formi il ghiaccio come aveva iniziato afre...ma che poi il sole e la pioggia che c'è stata ha sciolto.
Sono quasi pronta per spostarmi da casa mia a casa di mias sorella...devi sapere che il giorno 20 è nata Costanza, figlia di una mia nipote che ha l,astessa età di Silvia (mia), mia sorell è diventata nonna per la terza volta...e chissà se un giorno lo diventerò anch'io! Per ora Silvia, dice di non essere pronta...ha 36 anni, ma in questi tempi si arriva ada avere un figlio anche oltre i 40, ai miei tempi non era consigliabile.
Cara Syl, sarai indaffarata con i preparativi del tuo pranzo...poi ci farai magari vedere le foto, come lo scorso anno...che ricordo che avevi fatto una trccina sui tuoi capelli...mi auguro che il tuo Natale sia sereno e Felice, e ti lascio un grande ed affettuoso abbraccio con tutto il mio affetto.
Avrai la possibilità di veedere sul mio blog....l'acquerello di neve, almeno così ho cercato di fare, mi sono impegnata al massimo...ma il soggetto nve è difficilissimo per i principianti come me.
Ancora un salutone carissimo, buone giornate per te e la tua famiglia, cara Syl-vietta
Franca

Anonimo ha detto...

Che meraviglia la tua casa con la neve,sembra di essere in Canada sperduti tra i boschi e invece,siamo a 35 Km da Milano.Anche il nostro giardino è incantato ed è meraviglioso,se non fosse per la sfacchinata che dovrò fare per spalare la neve sarebbe ovviamente anche meglio ma purtroppo ogni lato bello delle cose nasconde anche la parte negativa e pazienza tocca a me.Baci tuo Babbo