domenica 12 ottobre 2008

Un fiore..........

.....per tutti voi che siete passati a salutarmi durante questa settimana un pò troppo piena e per la pazienza che avete avuto ad aspettarmi!
Stò bene, ma solo stamattina ho un pò di tempo per dedicarmi in pace al mio sapazio!!!!
Che dire?
Beh, intanto che Dylan è scappato di nuovo e che di nuovo le ha beccate di santa ragione.
Per fortuna non c'era Mortimer il poverino è morto, quindi e sue ferite sono meno gravi.
In seguito a ciò, Roby ha finalmente alzato la rete nel punto di fuga più utilizzato, adesso manca il retro del giardino.....và beh, una cosa per volta!
Io sono andata a fare il controllo dalla fisiatra, la quale trovandomi bella contratta e credo spinta dal fido Mengèle, mi ha prescritto di "straforo", altre dieci sedute di riabilitazione, che devo riuscire a fare a cavallo tra il 2008 ed il 2009, in modo he se dovessero esserci dei controlli è più facile confondere le acque, visto il passaggio dell'anno.
Ma vi par possibile?
Io lo trovo allucinante.
Comunque prendo quello che arriva e ringrazio il destino che mi ha fatto capitare nelle mani di una dottoressa intelligente e premurosa e non nel solito burocrate.....ce ne sono così tanti!
Ieri abbiamo iniziato i lavoro di chiusura della piscina....l'unica nota di tristezza di questa stagione che adoro.
Credo che la più penalizzata sarà Uma , la quale tutte le mattine si fà il bagno, nonostante la tempertura dell'acqua sia scesa a tredici gradi.
Preferisco non pensare a che cosa escogiterà per riuscirci....a maggio quando aveva intuito che sotto al telo c'era l'acqua, aveva dilaniato due salsicciotti che servono per tener chiusa e stesa la copertura, ribaltato un angolo e.....puccino!
Staremo a vedere.
Il mio "processo alle intenzioni", si è rivelato del tutto azzeccato.
Il buco, che poteva servire da contenitore di sassi, legni, mele pezzi di plastica vari, ovvero i suoi giochi, è stato ampliato a dovere e prontamente utilizzato...poi lo fotografo e ve lo mostro!
A tutti buona domenica, col sole che c'è, è un altro giorno regalato!

2 commenti:

Emi ha detto...

ti mando un abraccio perchè mi sai sempre regalare attimi di serenità con le tue parole...e un altro abbraccio perchè con le avventure dei tuoi amici a 4 zampe mi fai sempre ridere...e un altro abbraccio perchè sono contenta di averti incontrata...buona domenica...e grazie da emi
a presto

lucagel1 ha detto...

Ed allora godiamocela stà Domenica,anche se mi sparo la night...vai avanti col programma riabilitativo lo sento che hai dentro tanta forza,ti sono vicino.E' vero ci sono tantissime persone che lavorano questa "professione"soprattutto col cuore ed è per questo che la sanità in bilico sul baratro non si è ancora schiantata,non per coloro che si fanno belli sui giornali,riviste,tv ecc snocciolando dati,no non è per loro che si continua a dare una parvenza,a volte,di umanità ed assistenza...
ti consiglio vivamente di leggere:
"La mafia della sanità" di G.Lanctot,lo trovi sul sito Macrolibrarsi,ovvio con quello che ha scritto...e non ci è andata tanto lontano....Au revoir ma cherie