venerdì 24 ottobre 2008

Regalo.


E come posso andare a dormire senza prima mettere rosa su bianco la mia contentezza?
Roby è entrato nel computer centrale dell'istituto d'analisi dove ho fatto la RMN e per il quale lavora ed ha letto il referto: tutto fermo!
Si, non ci sono segni che rivelano che la serpe malefica si stia prendendo qualche altro pezzo di me.
Insomma tutto bene.
Banale, ma sono contenta.
Lo considero un regalo della buona sorte ed in parte me ne assumo anche un pò il merito e, specialmente, lo attribuisco, con immensa e infinita gratitudine, a chi mi aiuta ad essere come sono.
Serena e razionale.
A vivere come vivo.
In armonia, dentro e fuori.
A chi rimette insieme i cocci, quando inciampo e cado.
E mi riporta, con pazienza, nei binari.
A chi ascolta le mie lacrime e ride con me.
A chi mi abbraccia e mi guarda negli occhi.
Sincero.
A chi scopro, ogni giorno, migliore del giorno prima.

5 commenti:

Maurizio ha detto...

E' una grande notizia, soprattutto per voi... ma anche per chi ti legge, pur non conoscendoti, è una grande notizia sapere che è in corso una bella vittoria della VITA... Grazie per la tua "consulenza" sul mio blog :-)
Buon fine settimana ed un abbraccio affettuoso

parolearia ha detto...

Mi emoziono Syl e sesso penso che vorrei poter vivere più vicina a te, perchè frequentando una grande donna, si tende a migliorare...

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Una grande e bella notizia che va festeggiata.... Sono davvero contento per te, per voi e per tutti noi di questo blog che ti vogliamo tanto bene. Buon weekend!

Buba ha detto...

mi aggiungo alla tua felicità.... sicuramente la positività con cui vivi la tua vita fa da padrona : non esiste medicina che la possa sostituire.... un grosso abbraccio e buona domenica !!!!!!!

Emi ha detto...

non sai quanto leggere queste tue parole mi renda felice insieme a te...davvero non puoi immaginare quanto...e lo dico perchè lo penso veramente.
per adesso ti mando un abbraccio grandissimo, seppur virtuale...e spero che prima o poi possa diventare anche un abbraccio vero...
a presto cara...grande syl