mercoledì 19 maggio 2010

A proposito di Menghy...........

Anche questo ricorda un film un pò datato, con un Harrison Ford anch'egli datato ma decisamente gradevole, ma ahimè, nulla c'entra col mio post!
Da quasi un mese, come sapete, ho ripreso la fisio, due mefitiche inalazioni di brezza fognaria alla settimana.
Il "nostro", dapprima mi fa fare stertching passivo per una ventina di minuti e poi, dulcis in fundo, mi fa alzare in piedi e fare esercizi in quella posizione.
Non stò a dirvi la fatica, ma fin li è sopportabile, il problema è che mi tiene stetta stretta, per fare in modo che io non fletta il bacino ed i nostri volti sono ad un palmo, l'uno dall'altro.
Mi sembra di essere ad un palmo da una pattumiera. Sporca però. E poi mi stringe contro il suo pancione, per non farmi cadere....insomma una tortura.
La scorsa settimana gli ho strappato la schiena, perchè, non potendone più di quella posizione e di quel fetore, gli ho detto che mi lasciavo cadere sul lettino ed egli, per non farmi prendere una gran botta, mi ha gentilmente accompagnata nel movimento della seduta, ma....si è strappato la colonna a livello lombare.
Poverino, sarà costretto a dei bei bagni caldi per rilassare i muscoli, ho pensato ingenuamente.
Macchè, ieri puzzava di caprone, ma per fortuna aveva mal di testa a causa del vento ed era orrendamente taciturno.
Così, mentre facevo gli esercizi passivi, da sdraiata a pancia in giù, sono sbottata e gli ho detto, sempre con molta ironia, che quel letto puzza, che sembra di muoversi su una fetta di emmenthal e poi è lercio, non è piu beige, stà diventando grigio!
Così gli ho proposto di mettere un cartello sul lettino in cui chiediamo la sua pulitura, con tanto di detersivi e stracci, affinchè l'impresa delle pulizie, lo renda decente. Naturalmente la storia è ben più patetica di come si possa immaginare: l'ASL ha indetto una gara d'appalto per le pulizie dello stabile ( 3 piani, con uffici, stanzini per le varie terapie, bagni e palestra) ed ha fatto vincere chi faceva spendere meno. Una povera donna, che in sole 2 ore al giorno, per 5 giorni a settimana, dovrebbe tenere pulito tutto.
Surreale.
Inoltre avremmo diritto ad una "sanificazione" all'anno del locale palestra, che ovviamente non viene fatta.
Ma Menghy è pigro, sconfitto, depresso, molle ed a combattere non ci pensa nemmeno da lontano, troppa fatica, sia fisica che mentale.
Io no.
Così gli ho detto che la prossima settimana, porto il detergente, i guanti e la carta e pulisco il lettino dove devo sdraiarmi per fare ginnastica, perchè così com'è, mi fà schifo ed a breve dovrò rotolarmici a braccia nude, perchè farà caldo, non posso continuare ad andare a far ginnastica con una tuta che sembra una burqua e che mi tocca lavare integralmente ogni due giorni!
E lo faccio.
Lui mi guardava un pò incredulo......chissà che sorriso sdentato riuscirà a produrre, quando mi vedrà armata di bref...............
Ah, piccola precisazione, alle 15.30, con 25 gradi fuori, i termosifoni dello stabile dell'ASL intero, palestra compresa, erano incandescenti...............alla faccia del risparmio!
Kissess by Don Chisciotte!

5 commenti:

Ely ha detto...

mamma mia e purtroppo non è una storia è vero..... ciao cara!

Sara ha detto...

Per fortuna sai raccontarla anche riuscendoci a strappare un sorriso!

monteamaro ha detto...

Tu nuoti nell'oro cara Syl!
Per la fisio hai a disposizione un personaggio che neanche Pennac, saprebbe far vivere nelle sue fantasie, (e scusate se è poco!) e poi una ASL che, si presoccupa per possibili colpi di freddo dei propi utenti. (senza mettere nuove tasse!)
Guarda noi in Molise: Non abbiamo un Menghy per il buonumore(?) per i colpi di caldo la ASL si affida alla braccia amorevoli della Madonna, e in più ci aumentano, come è noto, anche le tasse!
Mi raccomando non cambiare fisio, e non dimenticare di rendicontarci!!
p.s.
la maggiore delle mie figlie, anch'essa Maggiolina, del 27, cerca una ricetta per il cheesecake alle fragole, puoi aiutarla?
Abbraccio!

Kaishe ha detto...

Almeno lo racconti con brio e ci fai sorridere...
Però una certa impressione la fa.
Direi che uno scafandro lo dovrebbe indossare lui, compreso di mascherina sulla bocca e guanti alle mani.
Quando ti metterai le maniche corte, prova a dipingerti dei finti sfoghi cutanei e digli che rischia di prenderseli se non si lava ogni sera con il cif crema... quella granulosa che gli fa anche il peeling...
Hi hi hi hi hi hi hi hi hi hi hi

ALEPH ha detto...

A sto punto potevi prendere la palla al balzo e dirgli che gli avresti fatto un bel bagnetto anche a lui, oltre che al lettino...magari capiva l'antifona