sabato 10 luglio 2010

E con questo bel caldone......................

.............s'imbianca, signori!
Ebbene si, iniziano le "grandi manovre"!
Abbiamo finalmente deciso di rifare la tinteggiatura della cucina e della camera da letto e di farci aiutare. E' la prima volta in quasi 30 anni che lo conosco, che Roby accetta di far fare a qualcun altro un lavoro che sa fare da solo e ne sono molto contenta, così non si stravolge........durante la settimana non ha mai respiro ed almeno nel fine settimana una briciola di relax......
Così Vercingino mio ha acconsentito a farlo fare da un nostro conoscente, abile in qualunque tipo di lavoro che riguardi la manutenzione della casa, il quale nei week-end si occupa di questi lavoretti, mentre durante la settimana lavora in una importante impresa edile.
Così Roby può occuparsi della piscina, decespugliare, assisterlo se ha bisogno........si, insomma, relax così per dire!
La cosa che mi piace molto è la scelta del colore!
Io sono del tutto negata, sia nella disposizione dei quadri, che nella scelta dei colori per le pareti, farei sempre tutto bianco, almeno non sbaglio.
Roby invece ha un gran buon gusto di solito e speriamo anche questa volta.......gli ho lasciato carta quasi bianca........abbiamo optato per un rosso mattone, effetto acquerello, ovvero non coprente, quasi trasparente, col soffitto panna.
Considerato che le parti di muro da tinteggiare sono poche, in quanto in camera da letto un'intera parete è occupata da un gigantesco armadio e metà di un'altra parete, da una grande finestra ed in cucina, oltre ad avere la medesima situazione, ci sono anche la piastrelle bianche fino ad 1,80mt, credo quindi, che non sarà un effetto troppo pesante, senza considerare la quantità di quadri ed arazzi che appenderemo, che ridurranno il colore a dei delicati ritagli!
Così spero.
Vabbè, si deve pure osare ogni tanto, o no?
Vi farò vedere a lavoro ultimato!
Una cosa molto positiva è che fà un gran caldo e che quindi la vernice asciugherà velocemente e stanotte dormiremo (spero), senza troppa puzza.
Per il resto che dire? La mia macchina si fà desiderare, ma il pianale deve arrivare da Roma e come tutto ciò che parte dall'Urbe, i tempi sono biblici. Speriamo lunedì, dopodichè si tratta di una quindicina di giorni e dovremmo essere pronti.
La mia salute procede, un pò incazzata, ma procede, fumare non mi piace ma funziona e quindi lo devo fare.
Ahimè, continuo a sentirmi dire che chi ha il pane non ha i denti........sarà, ma preferisco il gelato.
Magari al cioccolato e con le cialdine e la panna montata!
Bye..................................

5 commenti:

Anonimo ha detto...

curiosa,curiosa..quindi non aspetterò 15giorni per vedere l'effetto che fà!!!!!!!!!!!!!fai foto,foto e foto per me!che caldo corro in piscina!!!ciao conni cara e robertino!

Sara ha detto...

Syl...voglio vedere il colore! certo che con questo caldo ad avere del trambusto per casa ci vuole un bel coraggio. Lo so perchè anche noi...va beh, ormai siamo in dirittura d'arrivo.
Syl...martedì ho un esame, fai il tifo per me! sono due anni che sono impegnata con gli studi!

Buba ha detto...

certo che imbiancare con questa canicola non è il massimo...... amch'io aspetto le foto :)

viola ha detto...

facci sapere come è venuta ! sicuramente bene, io amo i colori anche alle pareti. E .. buon caldo !
p.s. c'è chi ha il pane e i denti insieme, e chi non ha pane e neppure denti.. insomma, c'è la vie, ed evviva il gelato!
baci
viola

donatella ha detto...

Anch'io dipingo sempre tutto di bianco, ma se ti fidi del buongusto di chi hai accanto da 30 anni non credo ci sia motivo per non osare!
E una volta che vedro' le tue foto, chissa' che non mi lanci anch'io in qualche cambiamento azzardato!
Un abbraccio e buona domenica!
Dona