martedì 26 agosto 2008

Cachinnis


Quando la realtà supera la fantasia!
E' arrivata per posta una comunicazione dal Comune del mio "paesello", nella quale si avvisano i cittadini che alla fine del mese, si terrà uno spettacolo teatrale, all'interno del parco di una famosa villa della zona, del grande attore ed autore Moni Ovaia...che dire... commenterà forse le 95 tesi di Martin L' Utero?

lunedì 25 agosto 2008

Mare di more








Quest'anno, devo dire molto saggiamente, Roby ha deciso di non estirpare i rovi dalla rete nel punto più lontano da casa, lassù verso il terreno del contadino, dove non danno alcun fastidio.
Il risultato è stupefacente: prima raccolta 1,7 kg di more, ma poteva essere assai maggiore se gli insetti non avessero minato la buona volontà del "raccoglitore"!!
In previsione ci sono altre numerose spedizioni per cogliere i frutti affinchè io possa tramutarli in marmellata, che, devo ammettere, è una vera leccornia...non serve quasi lo zucchero, sono molto dolci e saporite!
Domani probabilmente avrà luogo la seconda raccolta, farò un resoconto del peso!!!
La piccola Uma stà bene, mangia, dorme e non si lecca la ferita che ormai è chiusa e probabilmente da domani potrà iniziare a fare la sue nuotate.
Adesso bagnetto...l'acqua è ancora calda ed il sole è tiepido...via di corsa (!) prima che l'estate finisca!



sabato 23 agosto 2008

Lo sguardo.

Solo i tuoi occhi.
Sei entrata in ascensore, io credo con un fugace lampo di consapevolezza, ma si sa, antropomorfizzare il comportamento animale è una trappola nella quale è facile scivolare e più e più volte, mi hanno insegnato che non si deve fare.
Ah, la scuola.....
Ti sei fatta infilare il guinzaglio di malavoglia e mi hai lanciato un grido di aiuto che avevo quasi raccolto.
I tuoi occhi gialli mi hanno bucata.
Poi la razionalità.
Quella maledetta razionalità, la scelta di ciò che è meglio fare, non di quello che ti suggerisce l'istinto.
E poco importa se la notte prima non avevo dormito, se dieci minuti prima che tu andassi via, come una scheggia impazzita, ho cercato sul calendario di ricostruire la cronologia della tua gravidanza, per fermare il bisturi.
Ho anteposto una volta ancora, il cervello al cuore.
Ed anche stavolta me ne pento.
Amaramente.
Facile nascondersi nel buio degli alibi e di ciò che è meglio...la mia salute, la mia maledetta salute...quando penso troppo a me, finisce che non ho più nulla in mano.
E questo è peggio.
Ma ci vuole coraggio a capirlo ed ancora di più ad ammetterlo.
Erano due.
Lo sentivo e lo avevo intuito.
Uma sta bene, ha una bella cicatrice al posto dei suoi cuccioli.
Io non mi stancherò, la mia salute è salva, non farò troppa fatica ad accudire i due piccoli, al posto dei quali mi ritrovo un altro buco nel cuore.
Che importa, uno più, uno meno...poi passa, vero?




mercoledì 20 agosto 2008

Sacrificio.....

Non avere scelta è vigliaccamente più semplice.
Il libero arbitrio è un labirinto che ci confonde e che ci mette nella complicata situazione di assumerci delle responsabilità.
Difficile.
Non è questo il caso.
Uma è gravida...ahimè...ne eravamo quasi certi e ieri ne abbiamo avuto la conferma.
Ma non sarà come mi stavo preparando ad affrontare.
Stabilire il numero dei cuccioli è impossibile a questo punto della gravidanza, è ancora presto.
Per avere un buon margine di sicurezza sul numero dei piccoli bisogna aspettare il cinquantesimo giorno di gestazione e solo allora si può fare una lastra.
Ma il parto avviene dopo due settimane.
No.
Così non ci stò.
Nel dubbio non mi sento di rischiare.
Due o tre cuccioli riesco a sistemarli, ma se ne fà otto?
No.
E non voglio farla arrivare così vicina al termine per avere conferme comode.
Quindi venerdì si opera.
Mi dispiace immensamente....una cucciolata per casa....che bello!
E poi i suoi cuccioli....è una cagnolina così brava.....
Ma il rischio è troppo grande e non voglio correrlo.
Mi sento un pò vigliacca, ma credo di non avere altra scelta.
Brucia rinunciare alla vita, sempre, anche se è una scelta obbligata e si tratta solo di un cagnolino.

domenica 17 agosto 2008

Bellezza al bagno!

Dopo un lunghissimo periodo di "pigrite" vacanziera, riprendo a scrivere!!
E questo è il primo " message in a bottle"!!!!!
video

sabato 16 agosto 2008

Sogno....

Una esibizione da brivido...
Un sogno?
Poter cantare così.